Close filters

Tipo di contenuto

Loading...

Ricerca in corso

Post

In real, in web, in world. Il programma

In real, in web, in world è la rassegna interamente dedicata alla scoperta delle realtà immersive e del loro impatto sui mondi dell’arte, dei media e del business a cura di MEET con la media partnership di RAI Cinema Channel.

Dai video 360 alla Realtà Virtuale passando per la Mixed Reality, i virtual tour e i social world per avatar, il ciclo intende presentare l’ecosistema variegato e multiforme delle realtà immersive con un taglio critico e di rilievo internazionale, aperto anche a chi conosca poco (o nulla) il fenomeno.

In real, in web, in world si articola fra febbraio e maggio 2021 e si compone di una mostra di digital arts online, di alcuni appuntamenti Meet the Media Guru online con pionieri ed esperti internazionali del settore aperte a tutti, a cui si associano di esperienze immersive guidate, workshop formativi e di un VR corner allestito nella sede di MEET. Per favorire la partecipazione di pubblici diversi, il programma offre momenti divulgativi aperti a tutti insieme a proposte di attività ed esperienze a pagamento. 

La rassegna è aperta d Synthetic Corpo-Reality, la mostra di digital arts in realtà virtuale a cura di Julie Walsh, esperta di immersive technology art. Nello spazio MEET allestito dentro la piattaforma Mozilla Hubs sarà possibile visitare l’exhibit e partecipare a conferenze e seminari, interagendo con la curatrice, gli artisti e gli altri visitatori per mezzo del proprio avatar.

In real, in web, in world prosegue per tutta la primavera 2021 articolandosi lungo tre track o linee tematiche. La prima è dedicata alle arti visive e alle performing arts. La seconda track si concentra su media, cinema 360 e VR, e gaming. La terza linea del programma si apre al mondo delle imprese: dalla progettazione di eventi espositivi virtuali alle nuove frontiere del blended working. 

IL PROGRAMMA (in aggiornamento)

La prima track indaga le declinazioni delle realtà immersive nelle arti visive, alla danza e all’innovazione culturale in ambito museale

La seconda track esplora il mondo dei media con un focus specifico sull’informazione immersiva, il cinema 360 e in VR, le narrazioni immersive nel gaming

La terza track si apre al mondo delle imprese offrendo una panoramica delle opportunità aperte dalle realtà immersive

close-link
close-link