Close filters

Guru

Tipo di contenuto

Loading...

Ricerca in corso

Post

The Gooey Gentlemen – Zhou Xiaohu

L’artista di Shanghai Zhou Xiaohu è considerato un pioniere della new media art. In questo lavoro storico, The Gooey Gentleman (2002) Zhou Xiaohu ritrae la figura in modi sorprendenti usando il torso come una vera tela su cui disegna una storia narrativa dei sessi. Durante questo periodo in Cina ci furono grandi cambiamenti architettonici poiché interi centri urbani furono demoliti per essere sostituiti da grattacieli e progetti più moderni spesso non soggetti a pianificazione urbana. La comunità degli artisti reagì creando opere che caratterizzano la figura come punto focale mentre la ricerca dell’identità divenne fondamentale per le loro pratiche.

In The Gooey Gentleman, Zhou Xiaohu ha creato un torso nudo maschile e femminile per il suo video in animazione stop motion sulle relazioni romantiche. Nel video, una donna viene disegnata a mano sulla pelle di un torso nudo maschile. (In realtà il torso maschile è l’artista.) All’inizio, la donna dei cartoni animati è abbastanza soddisfatta del rendering dell’artista. È creata per essere, tra le altre cose una ballerina esotica. Tuttavia, presto vuole reinventarsi e si arrabbia per i parametri che lui ha fissato che dettano chi dovrebbe essere e come dovrebbe essere. Alla fine scappa, entra nell’uomo e lo attira in un cartone animato sul suo corpo nudo. L’uomo poi fugge e duellano con un risultato a sorpresa.

Zhou usa l’animazione in stop motion come finzione per discutere delle relazioni uomo-donna ma non solo. Infatti, come spiega l’autore stesso, “l’opera si concentra sulla manipolazione e anti-manipolazione in una relazione tra il creatore del soggetto e il creatore dell’oggetto mentre promuove tutti i tipi di spazi paradossali. Le immagini contrastanti di chi guarda e chi viene visto invertono i gusti estetici. Il lavoro rappresenta il conflitto e l’integrazione tra uno spazio psicologico personale e un ambiente psicologico pubblico”.

La mostra Synthetic Corpo-Reality

close-link
close-link