Close filters

Tipo di contenuto

Loading...

Ricerca in corso

Post

Co-Creation Forum. Sfidare le mura

MEET, in collaborazione con il Comune di Milano e  con il supporto scientifico e metodologico di Istitute Without Boundaries | George Brown College di Toronto organizza il Co-Creation Forum Sfidare le mura, due giornate di progettazione partecipata dedicate a comprendere in che modo i linguaggi creativi emergenti e i nuovi strumenti digitali possano rendere Milano più sostenibile e inclusiva.

Sfidare le mura vuole dire superare i bastioni spagnoli che cingono “il centro” (ammesso che ne esista solo uno) di Milano. Il Co-Creation Forum intende progettare forme innovative di partecipazione alla cultura che coinvolgano nuovi pubblici in ogni parte della città, superando i disequilibri nell’offerta culturale fra la Zona 1 e le cosiddette periferie, attraverso le opportunità “orizzontali” del digitale.  Il Co-Creation Forum Sfidare le mura vuole essere un momento di progettazione condivisa di politiche ed interventi innovativi abilitato da persone di settori diversi e lontani chiamate a collaborare attraverso una metolodogia di design thinking denominata Charrette.

MEET promuove il Co-Creation Forum Sfidare le mura in qualità di Regional S+T+ARTS Center ovvero nodo locale del più ampio programma S+T+ARTS, promosso dalla Commissione Europea per supportare la collaborazione fra professionisti di tre macro-settori: Scienza, Tecnologia e Arti con l’obiettivo di promuovere un’innovazione più creativa, inclusiva e sostenibile. Scopri tutte le altre attività di MEET per S+T+Arts.

Le premesse

Nel pieno della rivoluzione digitale, le città si trovano ancora di fronte al problema dell’accessibilità dell’informazione e della diffusione della cultura. Mentre il “centro” è per tradizione culturalmente ricco, le aree cosiddette periferiche hanno diverse velocità e non sempre sono capaci di generare esperienze artistiche e culturali stimolanti o di produrre maggiore coesione sociale. Basta un esempio: venti dei ventuno musei di Milano si trovano infatti all’interno delle mura spagnole della città.

Da tempo la città di Milano promuove lo sviluppo di tutte le aree del territorio urbano eppure c’è un diffuso consenso sul fatto che le “periferie” potrebbero trarre maggior vantaggio dalla condivisione della ricchezza culturale di aree particolarmente avvantaggiate. Le nuove tecnologie digitali rappresentano uno strumento potente per favorire i processi di diffusione dei contenuti culturali e per attivare nuove modalità di fruizione dell’offerta culturale. L’obiettivo del Co-Creation Forum Sfidare le mura è esplorare e sviluppare modelli innovativi capaci di esternalizzare, estendere, collegare le aree centrali della città di Milano con i contesti territoriali della sua area metropolitana proprio attraverso le tecnologie digitali.

Il format

Il Co-Creation Forum Sfidare le mura si svolge con la metolodogia della Charrette, un processo collaborativo e creativo che riunisce persone con competenze, età, background diversi rendendole protagoniste ed artefici di soluzioni innovative a problemi complessi. Un gruppo eterogeneo di circa 40 fra creativi, tecnologi, ricercatori, operatori della cultura, policy maker, artisti, professionisti e studenti si confronterà per due giorni supportato dal team di facilitatori esperti di Istitute Without Boundaries | George Brown College di Toronto. L’obiettivo è individuare servizi e soluzioni concrete che contribuiscano ad alimentare le politiche pubbliche della città di Milano.

Durante un intenso periodo di brainstorming, discussione e confronto, i partecipanti – suddivisi per team multidisciplinari – creeranno una vasta gamma di idee attorno al tema chiave della Charrette. I partecipanti saranno incoraggiati a visualizzare i problemi per ottenere prospettive divergenti in grado di generare risultati innovativi.

 

Un progetto di:

All’interno di:
       

PATROCINIO:

close-link
close-link