Close filters

Tipo di contenuto

Loading...

Ricerca in corso

Post

MEET ad Ars Electronica per S+T+ARTS

Auguri Ars Electronica. Quest’anno il festival austriaco compie 40 anni e anche noi di MEET partecipiamo al “compleanno”. Una delegazione –  guidata da Maria Grazia Mattei – è volata a Linz per esplorare la kermesse dedicata all’incontro fra arte, scienza e società che si tiene nell’Oberösterreich fino al 9 settembre.

Dal 1979 Ars Electronica presenta e analizza gli sviluppi e i possibili scenari della rivoluzione digitale e cerca di indicarci come cambieranno le nostre vite. Quest’anno il tema è Out of the Box. The Midlife Crisis of the Digital Revolution. Fin dal titolo la rassegna inquadra la crisi di mezza età di un fenomeno che ha smesso di essere un sconvolgimento dell’ordine costituito per tramutarsi in status quo culturale.

Fra le novità più promettenti inserite nel pantagruelico programma c’è senz’altro l’AI x Music Festival organizzato in collaborazione con la Commissione Europea. Chi segue Meet the Media Guru sa che della relazione fra musica e Intelligenza Artificiale abbiamo iniziato a parlare nel 2018 con Daito Manabe, proseguendo nel luglio scorso con Nao Tokui. Anche per questo non vediamo l’ora di ascoltare nuove meraviglie sonore digitali e, chissà, magari portarle in Italia!

Oltre ad immergersi nel palinsesto di Ars Electronica, la nostra delegazione parteciperà allo S+T+ARTS DAY del 6 settembre dedicato all’omonimo programma voluto della Commissione Europea che coagula iniziative e azioni capaci di sintetizzare al meglio Scienza, Tecnologia e Arti.

Diversificato su più linee d’azione, S+T+ARTS è un ecosistema molto complesso di cui, dalla primavera scorsa, fa parte anche MEET. Insieme a partner diffusi fra Austria, Belgio, Francia, Grecia e Germania (si tratta di AE, BOZAR, Gluon, French Tech Culture, MADE Group, e Film University Babelsberg) il nostro centro ha assunto la qualifica di Regional Starts Center.
Cosa significa? Che MEET é una realtà incaricata dall’Europa di offrire occasioni innovative di apprendimento dedicate ai Millennials grazie all’integrazione fra tecnologia avanzata e processi creativi attraverso linguaggi espressivi inediti.

Nelle immagini sotto la mappa dell’ecosistema STARTS in tutta Europa così com’è stata rappresentata ad Ars Electronica. Con il pallino bianco sono raffigurati i Regional Center e fra loro c’è anche MEET.

Il 6 settembre alle ore 12.15 negli spazi POSTCITY, Mattei racconterà alla famiglia europea di S+T+ARTS il progetto di MEET in qualità di Regional Center. Qualche anticipazione? Il nostro centro intende attivare la comunità italiana di creativi digitali e imprenditori attraverso call of proposal e cross fertilization lab che attivino collaborazioni e, possibilmente, sblocchino budget destinati a chi crea arte con il digitale a Milano e in Italia.

Infine, la missione di MEET ad Ars Electronica non potrà dirsi conclusa prima di aver ampliato la conoscenza di nuovi centri europei ed internazionali da portare a Milano per la seconda edizione del nostro MEETing. Buon lavoro ai colleghi e alle colleghi in trasferta 🙂

L’immagine d’apertura è tratta dal sito di Ars Electronica | Credit: A-MINT / Alex Braga

close-link
close-link