Loading...

Searching...

Evento

Enter the Plastocene | Tamiko Thiel e /p

Enter the Plastoscene è una nuova esperienza immersiva multicanale che sarà disponibile a MEET dal 9 al 27 febbraio.

L’opera di Tamiko Thiel e /p cerca di coinvolgere giocosamente il pubblico in una minaccia molto seria per gli ecosistemi oceanici: i rifiuti plastici dell’oceano. L’opera pone drammaticamente lo spettatore nell’oceano in mezzo ai detriti di plastica che noi vi abbiamo messo. Questo intervento cerca di provocare ognuno di noi ad esaminare ciò che stiamo attivamente – e più precisamente, passivamente – facendo per inquinare gli oceani. In altre parole, siamo messi direttamente nella storia degli oceani che cambiano e ritenuti responsabili.

La maggior parte delle proiezioni contengono immagini della plastica nell’oceano e della vita marina che ci vive. Tuttavia, una delle proiezioni è un live feed che mostra le interazioni degli spettatori con i pesci. Quando lo spettatore usa il tablet della mostra per guidare il pesce, diventa in qualche modo il performer per gli altri presenti. Sfortunatamente, più il partecipante è attivo nel guidare i pesci, più i pesci stessi si trasformano in rifiuti di plastica, creando così involontariamente rifiuti oceanici mentre gli altri guardano.

È il tempo di difendere il nostro ambiente, trovare strade di sostenibilità e avviare un cambiamento e MEET, in questa battaglia culturale e sociale, si mette in gioco, com’è nel suo DNA.

MEET vuole darvi la possibilità di fruire di un’esperienza a tutto tondo. Dunque oltre alla possibilità di visitare la nostra Sala Immersiva interagendo con l’installazione di Tamiko Thiel, vi proponiamo la rassegna VR Questa nostra terra: quattro storie in realtà virtuale ci conducono nell’esplorazione di luoghi e nature estreme. Dagli uccelli delle Hawaii, agli Squali del Pacifico, dai ghiacciai della Groenlandia alle popolazioni dell’Equatore per conoscere la Terra, chi la abita e che si ne prende cura.

Questa nostra terra: le opere VR

Songbird |2018, 10′ di Lucy Greenwell

Lingua: inglese

Questa esperienza VR d’animazione porta lo spettatore a vestire i panni di un esploratore sull’isola di Kauai nel 1984. Qui lo spettatore è invitato a cercare l’ultimo esemplare di Moho nibilis, un iconico volatile dal dolce canto, la cui esistenza è pericolosamente minacciata e rischia l’estinzione.

 

-22.7 |2019, 10′ di Jan Kounen, Molécule & Amaury La Burthe

Lingua: inglese e francese

-22.7C è un’esperienza VR che prende spunto dall’avventura del produttore di musica elettronica Molécule, partito in Groenlandia per catturare i suoni della natura e comporre il suo album. La spedizione musicale si trasforma in un viaggio di iniziazione per l’artista e nella scoperta di un’area tanto affascinante quanto fragile per lo spettatore.

 

700 Sharks |2018, 12′ di Manuel Lefèvre

Lingua: francese con sottotitoli in inglese

Segui Laurent Ballesta, famoso specialista subacqueo e biologo marino nel minuscolo atollo di Fakarava, perso nel mezzo dell’Oceano Pacifico. Laurent sta per dare una risposta definitiva alla sua ricerca: capire il comportamento di caccia del più grande branco di squali del mondo.

 

Equator 360° |2018 (5 episodi da 12′) di Nicolas Jolliet

Lingua: inglese

Equator 360° è un viaggio in cinque parti di Realtà Virtuale Cinematografica che porta gli spettatori in giro per il mondo per sperimentare il magico, misterioso e bellissimo nastro di diversità ecologica che chiamiamo l’Equatore.

Informazioni per il pubblico

L’installazione Immersiva di Tamiko Thiel è accessibile a pagamento da martedì a domenica dalle 15 alle 19. La fruizione delle opere VR è compresa nel biglietto di accesso alla mostra Enter the Plastocene.
Si può pagare anche in loco, con carta di credito o bancomat.
Intero
– 12 euro 
Ridotto
– Under 25: 8 euro
– Promozione MEET: 8 euro
Famiglia con bambini 
– 20 a famiglia (due adulti + bambini under 14 anni) 
Gratuito
– Bambini fino ai 6 anni 
– Visitatori con disabilità e loro accompagnatori
Scolaresche
La mostra sarà disponibile anche le mattine per visite guidate, da concordare: info@meetcenter.it 
close-link
close-link