Close filters

Guru

Tipo di contenuto

Loading...

Ricerca in corso

Evento

BookCity 2022 | tutti gli appuntamenti al MEET

Sulla scia di quanto fatto lo scorso anno, l’edizione 2022 di BookCity Milano espande la sua presenza sul territorio, creando poli tematici diffusi nei diversi quartieri per portare il libro e la lettura a tutti e ovunque. BookCity Milano offre un programma vasto e variegato, che acquisisce una maggiore maturità e cura del dettaglio nell’organizzare gli eventi del suo palinsesto, diviso in temi e sotto-temi per facilitare la fruizione del programma da parte del pubblico.

 

I quattro appuntamenti a MEET

Giovedì 17 novembre

TEMA: Storia e attualità

Ore 17.30: Comunicare con gli algoritmi con Chiara Albicocco, Elena Esposito, Stefano Moriggi e Federico Cabitza

Come può un dispositivo sapere quali sono le nostre canzoni preferite o che cosa dovremmo scrivere in una email? I recenti algoritmi che lavorano con deep learning e big data stanno diventando sempre più bravi a fare sempre più cose, ma più gli algoritmi diventano bravi e più aumenta il nostro disagio. E così iniziamo a chiederci se le macchine non stiano diventando troppo intelligenti…Ma è davvero di questo che ci dobbiamo preoccupare? O piuttosto dobbiamo concentrarci sul trovare un modo per comunicare in maniera efficiente con queste macchine, per poter usare i loro risultati e tenere sotto controllo eventuali errori e effetti indesiderati?

Protagonista: Marco Minghetti

Presentiamo a MEET “Comunicazione artificiale“, Elena Esposito, Egea – Bocconi University Press

Ingresso libero, previa registrazione

Sabato 19 novembre

TEMA: Arte e immagine

Ore 16.00: Alla scoperta della Crypto Arte con Andrea Concas, Rizzoli Illustrati

CRYPTO ART – Begins” è il primo libro Phygital che racconta l’entusiasmante movimento della Crypto Arte tramite la storia e le opere di 50 crypto artisti che hanno contribuito alla nascita e sono parte con i loro NFTs del presente e del futuro di questo nuovo mondo. Attraverso le interviste agli artisti, i saggi di pionieri e professionisti del settore, insieme alle testimonianze dei collezionisti, emergono le visioni, le aspirazioni, le complessità, nonché i limiti di un mondo che è tutto in divenire e da scoprire.

Protagonista: Andrea Concas, Maria Grazia Mattei e Eleonora Brizi

Presentiamo a MEET “CRYPTO ART – Begins”, Andrea Concas, Eleonora Brizi, Rizzoli Illustrati

Ingresso libero, previa registrazione

Domenica 20 novembre

TEMA: Bambini e ragazzi

Ore 16.00: Chi ha rubato la Marmellata? con Andrea Coccia, Corraini

La marmellata è sparita. Rubata. Questo è un fatto. Ma chi è stato? Per Andrea e Lia non c’è dubbio: è stato Mauro! Ma sarà vero? Un libro per imparare a non fermarsi all’apparenza, a cercare le fonti e a districarsi tra notizie e fake news, guidati dal giornalista Andrea Coccia e dai fumetti di Maicol & Mirco. In un mondo che ci investe continuamente con informazioni di ogni tipo, è sempre più importante capire come riconoscere quelle false da quelle di cui invece ci si può fidare. Ed è importante farlo fin da piccoli. Con un approccio chiaro e divertente, ma sempre rigoroso, questo libro – a metà strada tra un manuale e un fumetto – offre esercizi, esempi e dati per cominciare a orientarsi nel caotico mondo della comunicazione e dell’informazione. E non teme di affrontare anche concetti che potrebbero sembrarci difficili: cosa vuol dire “infodemia”? Quante verità esistono? Come provare a individuare le informazioni fuorvianti, se non proprio inventate di sana pianta? Le pagine di Chi ha rubato la marmellata? non sono un punto di arrivo, ma un punto di partenza, un invito a verificare, indagare, osservare con sguardo attento la realtà che ci circonda e il modo in cui viene raccontata.

Protagonista: Andrea Coccia

Presentiamo a MEET “Chi ha rubato la marmellata? Impariamo a verificare le informazioni”, Andrea Coccia, Corraini

Ingresso libero, previa registrazione

Domenica 20 novembre

TEMA: Storia e attualità

Ore 17.30: Ambiente, economia dell’attenzione, attivismo: verso un digitale sostenibile 

“[…] questo è il problema che sta al cuore del digitale: si tratta del più grande motore di consumo estremo e di sovra-produzione mai inventato. […] Il problema è che gli esseri umani non sono in grado di gestire […] quella velocità. Con il digitale, ci troviamo intrappolati in un mondo di pensatori a breve termine che vendono ininterrottamente desideri superficiali. Non abbiamo bisogno di muoverci così velocemente. Non ci fa bene. Non fa sicuramente bene alla vita sulla Terra”. Gerry McGovern

Protagonisti: Stefana Broadbent, Giuseppe Palazzo e Matteo Spini

Presentiamo a MEET “Ecologia digitale – Per una tecnologia al servizio di persone, società e ambiente”, AA. VV., Altreconomia

Ingresso libero, previa registrazione

close-link
close-link